Capelli colore estate 2018 tendenze

Capelli colore estate 2018: quale scegliere in base alle tendenze? Scopri qual è il colore giusto per la tua chioma in base al colore naturale dei tuoi capelli!

Tonalità rosate

Le tonalità sul rosa stanno molto bene sia alle bionde che alle castane. Per le bionde, il colore da scegliere è il biondo rosato. Ideale per le donne romantiche, che amano i capelli medio lunghi e i boccoli, il colore non può che essere light strawberry o pink champagne, che sembra davvero una favola.

Le castane, invece, possono puntare sul rose brown: si tratta di una fusione tra il pink champagne e il rose gold. Si tratta del colore perfetto per chi porta i capelli wave.

Per chi ama il rosso

Chi ama i capelli rossi, per rispettare le tendenze capelli colore estate 2018 è bene puntare sulle tonalità arancio. In particolare, la migliore è quella cayenna spice. Se prima la colorazione era stata rosso rame, il risultato sarà impeccabile.

Perdono, invece, vigore le tonalità rosso shocking, che possono essere utilizzate solo da chi è davvero in grado di portarle.

3 sfumature di castano

Chi ha i capelli castani, oltre alla versione su rosa, ha due versioni a cui fare riferimento:

  1. Il color caramello, semplice e chic, molto usato dalle star del web e di Youtube.
  2. Il color cioccolato caldo, come indossato dalla mitica Megan della famiglia Windsor.

Infine, c’è una terza strada, quella del mushroom brown. Fa parte di quelle tendenze che portano “freschezza” nella caldissima estate 2018. Basta utilizzare delle tonalità cenere nelle ciocche davanti, e poi passare via via a tonalità più scure verso l’interno.

Bionda: dirty o beige?

Sempre oltre il rosato, per capelli colore estate 2018, le bionde possono puntare sul dirty, oppure sulle tonalità di beige. Il dirty è molto semplice da ottenere per chi non è bionda naturale: non si fa altro che tingere la parte esterna della chioma in un biondo chiaro, mentre la tonalità più scura si utilizza verso l’interno.

In alternativa, le bionde possono puntare sul beige. Si crea usando il biondo cenere nelle ciocche davanti e un nude crema poi sul resto della chioma.

Nonostante si tratti di una tinta, il risultato è molto naturale e si presta bene con l’effetto spettinato di tendenza per quanto riguarda i tagli migliori di questa estate 2018.

Per chi vuole osare davvero

Chi vuole osare davvero ha diverse soluzioni con le tendenze capelli colore estate 2018. Per esempio, chi ha i capelli castani può puntare alla tinta wine o viola, mentre chi ha i capelli biondi può tingere l’intera chioma rosa pesco.

Il mulled wine, invece, è l’idea geniale per chi ha i capelli neri. Dopo averli decolorati, si passa la tinta sul fucsia solo a partire da metà lunghezza. L’effetto è davvero strepitoso. Come sempre, conviene curare sempre i propri capelli, soprattutto se passano dalla decolorazione e dalla colorazione molto spesso.

Per evitare difficoltà, utilizza prodotti naturali e idratanti. Quali sono i tuoi colori preferiti tra le tendenze? Raccontaci con un commento e lascia la tua opinione anche sui nostri social!

Copy su benessere e bellezza, fa della scrittura un'arte per te.