Dolci di Carnevale: 3 ricette facili

0
dolci di carnevale

I dolci di Carnevale sono ottime per iniziare a festeggiare! Ecco alcune ricette facili e veloci per creare l’allegria in casa!

Sfrappole

Tra i dolci di Carnevale, le sfrappole o “chiacchiere” sono le più note. Ecco quali sono gli ingredienti:

  • 500 grammi di farina;
  • 20 grammi di burro (va uscito prima dal frigo);
  • 2 uova;
  • Sale q.b.;
  • Zucchero a velo q.b.;
  • Brandy/olio di semi di arachidi (in base ai gusti);
  • Spremuta di arancia.

    Si impastano tutti gli ingredienti e, quando si ottiene un composto omogeneo, si lavora bene. Si lascia poi riposare per mezz’ora. A questo punto si stende il tutto e si tagliano le sfrappole. Alla fine, si frigge tutto o nell’olio di semi di arachidi o nell’olio extravergine di oliva. Una volta pronte, si aggiunge lo zucchero a velo.

Cenci al vin santo

I Cenci al Vin Santo sono l’ideale per chi vuole fare dolci di Carnevale anche per i più grandi. Quali sono gli ingredienti?

  • 300 grammi di farina;
  • 200 grammi di zucchero semolato;
  • 4 uova;
  • Marmellata di arance;
  • Vin santo (solo un bicchiere piccolo);
  • 40 grammi di burro (da uscire prima dal frigo);
  • Olio di oliva;
  • Sale, bicarbonato, zucchero a velo q.b.

Una volta inseriti tutti gli ingredienti, si amalgama tutto bene. Sarà necessario mescolare per almeno 5 minuti. A questo punto, il composto va tenuto a riposo per mezz’ora. A questo punto, si tagliano i cenci. Infine, si friggono nell’olio di oliva e si aggiungono lo zucchero a velo e la marmellata di arance.

Castagnole allo zucchero

Ecco gli ingredienti di questa splendida ricetta tra i dolci di Carnevale:

  • Mezzo chilo di farina;
  • 4 tuorli d’uovo;
  • 1 limone;
  • 1 bustina di lievito in polvere;
  • 4 cucchiai di marsala;
  • 3 uova;
  • 100 grammi di burro;
  • 1 decilitro di latte;
  • Zucchero, olio di arachidi e sale q.b.

Sciogli il burro in un pentolino. In una ciotola, invece, vanno mescolati farina, 200 grammi di zucchero e la scorza di limone. In seguito, vanno aggiunti uova, burro, latte e lievito. Quando l’impasto sarà ben lavorato, si potranno fare delle palline, da friggere con l’olio di arachidi. Infine, si aggiunge lo zucchero e il marsala.

Sfruttare la tradizione

Questi sono tra i dolci di Carnevale più noti, ma ogni Regione ha la sua tradizione. Si può chiedere alle mamme e alle nonne se ci sono delle ricette del posto. In ogni caso, i dolci di questo tipo sono l’ideale per le feste di Carnevale per i bambini. Quest’anno, il Carnevale dura meno, quindi è bene iniziare a festeggiare e non aspettare che passino le feste prima di far assaggiare qualcosa di buono ai più piccoli.

Per questo, è importante attingere alle tradizioni locali. In più, si possono aggiungere ai dolci anche delle ricette tipiche delle feste di compleanno: in questo modo, si possono organizzare piccole feste in casa.

Quale sarà la tua ricetta?

Conosci altre ricette? Hai provato quelle di oggi? Lascia la tua opinione via commento qui, oppure direttamente sulla nostra pagina Facebook. Come sarà il Carnevale del tuo bambino? Non resta che mettersi ai fornelli, per organizzare qualcosa di unico e un ricordo per la tua famiglia!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui