Come eliminare gli addobbi di Natale

0
eliminare gli addobbi di natale

Le festività sono passate ed è ora di eliminare gli addobbi di Natale. Ecco come fare in modo semplice e veloce.

Cominciare dall’albero

Eliminare gli addobbi di Natale sarà più semplice se ti farai aiutare dai bambini. Prima di pulire l’albero di Natale, infatti, è necessario togliere tutti gli addobbi natalizi, pulirli e metterli nelle apposite scatole.

Si può pensare, quindi, di dire al bambino che, dopo giorni passati a “lavorare”, è ora che palline e albero vadano in vacanza fino all’anno successivo, riposando nelle scatole. Di conseguenza, ogni pallina va rimossa e pulita con un panno morbido, prima di essere messa a posto.

Si deve procedere a strati. Prima si toglieranno le fasce degli addobbi, poi i fili elettrici (ovviamente, questo lo deve fare un adulto) e, infine, le palline. A questo punto, si potrà passare alle pulizie dell’albero, avendo cura, stavolta, di tenere l’albero e i detergenti lontani dai più piccoli.

Come fare le pulizie

L’albero va pulito bene. Bisogna eliminare la polvere della finta neve e un po’ di polvere accumulata durante i giorni di festa. Per questo, è bene appoggiare alla base dell’albero della carta di giornale, da buttare dopo l’uso.

In più, serve anche un detergete spray, in modo da rimuovere velocemente ogni traccia di neve finta. Una volta usato il detergente, si passa un panno morbido su ogni ramo.

Ora, si potrà togliere in sicurezza la parte pulita e passare alla successiva, fino a riporre tutti i pezzi dell’albero nella scatola. Anche per il presepe, servirà un detergente e un panno pulito, prima di riporre tutto nelle scatole.

Come pulire le decorazioni

Per eliminare gli addobbi di Natale senza traccia di polvere, è necessario vedere qual è il materiale usato per creare la pallina. Infatti, le palline in tessuto si possono pulire con un panno pulito, mentre quelle di vetro, magari molto lavorate, dovrebbero essere pulite con un pennello con le setole adatte per non graffiare.

Insomma, con un po’ di attenzione e calma si può mettere tutto facilmente in ordine.

Quali sono i materiali giusti?

Oltre al detergente spray e al panno morbido, si possono usare delle soluzioni di acqua, aceto e limone, da spruzzare nelle zone dove serve.

In più, si può usare anche una soluzione profumata, aggiungendo all’acqua un’essenza alla lavanda. In questo modo, quando l’albero verrà tirato di nuovo fuori, sarà igienizzato e perfetto al 100%.

Naturalmente, ci vogliono almeno un paio d’ore per togliere tutto di mezzo. Ne varrà, però, la pena. L’albero di Natale non può durare nemmeno fino ad Agosto! L’anno nuovo non aspetta!

Consigli utili

Eliminare gli addobbi di Natale non è un’operazione complicata, ma se non si ha la possibilità di passare due ore in questa operazione, si può fare un po’ alla volta.

L’importante è togliere tutto in un tempo ragionevole. Nei negozi di casalinghi o dedicati al fai da te, è possibile trovare qualsiasi detergente adatto. Se l’albero è vero, allora sarà necessario ripiantarlo e occuparsi tutto l’anno della pianta in crescita.

Quindi, oltre all’acqua, l’abete andrà potato e seguito, pronto per l’anno nuovo!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui