Sgonfiare la pancia dopo il parto: come fare

0
Sgonfiare la pancia dopo il parto

Sgonfiare la pancia dopo il parto: consigli e strategie per sgonfiare la pancia dopo la gravidanza e per tornare subito in forma smagliante!

Come agire subito

Prima di tutto, per sgonfiare la pancia dopo il parto, non devi startene sdraiata sul divano. Anche se nelle ultime settimane può essere difficile muoversi, ci sono parecchi corsi pre parto che si possono fare.

In questo modo, la gravidanza avviene nel modo giusto e si svolge anche un’attività fisica che migliora anche la salute del bambino. Se non hai giocato d’anticipo, non ti preoccupare, perché puoi cominciare subito a perdere peso seguendo i giusti consigli.

Mettersi a dieta

Per sgonfiare la pancia dopo il parto, inizia evitando le abbuffate. Più che mangiare per due, dovresti mangiare per uno e mezzo. Infatti, se vuoi allattare il tuo bambino, devi comunque mangiare bene e non solo per uno: in questo modo, trasmetterai a lui tramite il latte tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno per crescere.

Quanto non ti autorizzerà a mangiare qualsiasi cosa ti capiti a tiro. Non saltare mai i pasti principali, ma stai molto attenta alle dosi. Ci sono poi cibi che sono sconsigliati durante gravidanza e allattamento, così come alcuni medicinali. Chiedi consiglio al medico per saperne di più.

Fare attività sportiva moderata

Se hai lasciato la palestra, puoi metterti in forma a casa. Per farlo, basta fare dei semplici esercizi aerobici. Si tratta di esercizi che puoi fare per tonificare le gambe e le braccia, oltre che a perdere peso.

Oltre ai pesi, ti segnaliamo lo step, le pratiche di autodifesa, il nuoto e persino la zumba fitness se te la senti. Naturalmente, se fai i servizi in casa, anche quelli sono validi come ottimo allenamento. Quando puoi, cammina e usa le scale. Se puoi raggiungere un luogo a piedi, scegli questa opzione: il bambino potrà così iniziare a esplorare il mondo.

Attenzione alle smagliature

Quando si perde peso, purtroppo, smagliature, cicatrici e buccia d’arancia sono dietro l’angolo. Per evitarle, oltre a una sana attività fisica, ti consigliamo di scegliere prodotti cosmetici di farmacia. Questi rispetteranno la tua pelle e ti aiuteranno a combattere le smagliature.

Ricorda che la pelle si riprende più lentamente rispetto al resto del corpo. Per questo, ti conviene insistere ed essere costante con i trattamenti. Prova sempre la crema prima di applicarla dove serve, per evitare le allergie.

Sempre a tema, ti segnaliamo che non tutte le donne hanno le smagliature dopo il parto. Basta tenersi in forma e seguire una dieta sana per evitare di dover poi correre ai ripari.

Consigli utili

Naturalmente, attività fisica e dieta vanno prese con una certa gradualità. Non puoi pensare di metterti a fare pesi subito dopo il parto. Puoi, però, iniziare con piccole cose e solo dopo tonificare nei punti giusti. Una passeggiata di mezz’ora in centro si può tranquillamente fare, o anche solo fare la spesa può diventare un buon allenamento. Ogni tanto, i dolci vanno bene, ma attenta a non esagerare, per evitare i chili di troppo.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui