Abiti da sposa Inverno 2019: modelli da passerella

0
abiti da sposa inverno 2019

Alcune spose scelgono di vivere il giorno più bello in inverno. Per loro, gli abiti da sposa Inverno 2019 non sono solo una tendenza, ma anche uno stile da indossare e da ricordare per sempre. Ecco quali sono i migliori modelli per abiti da matrimonio Inverno 2019.

Le tendenze

Resta per gli abiti da sposa Inverno 2019 la tendenza di avere due capi di abbigliamento diversi per la sposa. Il primo è l’abito della cerimonia, l’altro è quello da sera da sfoggiare durante il buffet.

Questo spiega perché ci sono modelli tailleur con pantaloni (ideali anche per seconde nozze o matrimoni in Comune), oppure perché ci sono modelli super sensuali, molto corti e sbarazzini.

Molto interessante è anche l’utilizzo dei ricami, che alleggeriscono la figura, invece di appesantirla come avveniva negli anni passati. Vediamo quali sono i migliori modelli che si sono visti nelle passerelle per quanto riguarda gli abiti da sposa per l’inverno 2019.

Cristina Tamborero

L’abito Tamborero per la sposa è un lunghissimo e aderente abito bianco a barchetta, che ha sulla destra un ricamo dorato a fiori tono su tono e un mantello che fa da strascico, sempre tono su tono, ideale per la serata conclusiva della cerimonia.

Sempre da Cristina Tamborero è presente un modello più audace. Lo dimostra il profondissimo spacco centrale, che slancia la figura, accanto alla vaporosità del tessuto. L’abito è a giro, con collo a barchetta per evidenziare le forme del seno. La cintura dorata al centro riprende le trame floreali. Si tratta quindi, di un modello più sofisticato, ma anche più sensuale.

Pronovias

Pronovias, invece, propone abiti da sposa Inverno 2019 tra classico e moderno, evidenziando in tutta la sua collezione un effetto vedo non vedo, che consente quindi di non cambiarsi d’abito dopo la cerimonia. Qui è il velo viene a creare l’effetto vedo non vedo, grazie anche all’utilizzo del pizzo, che crea una profondissima scollatura a V a intarsio floreale. L’intarsio si trova anche nella cintura, mentre la gonna è leggerissima in velo, ma non volgare.

Sempre da Pronovias tantissimi sono i modelli che utilizzano questa tecnica non solo sulla parte alta dell’abito, ma nei punti che contano, utilizzando il tessuto bianco solo nella parte finale o laterale, per esaltare le forme della donna senza lasciare spazio all’immaginazione. Per chi ama le forme classiche, Pronovias propone un abito con apertura cuore e fiori ricamati giustapposti. Qui l’effetto vedo non vedo è dato dalle spalline: infatti, nella parte alta dell’abito, un velo trasparente ricco di fiori bianchi ricamati crea delle stupende maniche e viene utilizzato anche per lo strascico.

Rosa Clara

Rosa Clara è il brand ideale per le donne che amano le gonne ampie il giorno del loro matrimonio e lo stile impero. Molto interessante è l’abito con la massima scollatura a V ed elementi ricamati in pizzo sul bianco tono su tono. Al centro, al posto della cintura, per evidenziare il punto vita, c’è un immenso fiocco, che nelle passerelle degli anni passati si vedeva, invece, sul retro dell’abito.

Ha presentato anche un modello con collo a barchetta e a giro con un effetto vedo non vedo più opaco rispetto a Pronovias. Infatti, si trovano qui sì i ricami floreali tono su tono, ma sotto c’è un tessuto bianco. Per la gonna, invece, c’è un gioco di trasparenze a righe, che rendono l’abito più leggero, ma altrettanto attraente.

Ultimo abito di Rosa Clara è sempre con ampia scollatura a V, ma in questo caso si evidenziano le gambe. Infatti è come se l’abito avesse due gonne: la prima minigonna, e la seconda ampia, con profondissimo spacco nel mezzo, per evidenziare le gambe. Quest’abito, se si indossa un elemento elegante sulle spalle, si può utilizzare sia in chiesa che dopo la cerimonia.

Carlo Pignatelli

Carlo Pignatelli è un brand che ha sempre rispettato la tradizione e lo dimostra anche in questa collezione di abiti da sposa Inverno 2019. Infatti, le tendenze mantenendo i ricami sul velo che sovrasta l’abito bianco, ma contemporaneamente crea forme vaporose tipiche della tradizione, unendo le due concezioni. Il risultato è unico e originale.

Un esempio è l’abito con bretelle e trame floreali. La gonna è lunga, ma il vero segreto sono le maniche ad effetto vedo non vedo giustapposte sull’abito. Infatti, l’effetto vaporoso rende la figura della donna eterea e molto femminile, mentre questo espediente, annodando la parte superiore, crea una sorta di cintura.

Ad effetto asimmetrico è, invece, l’abito successivo della collezione di Pignatelli. Infatti, nella parte alta abbiamo uno splendido ricamo di fiori su base trasparente che evidenzia le forme femminili, mentre all’interno, in uno strato inferiore, abbiamo un’apertura cuore e l’impressionante gonna che viene tagliata in diagonale a metà altezza, per mostrare il livello sottostante di tessuto. In questo modo, l’abito rispetta sia la tradizione classica che la modernità, grazie alla strategia del taglio asimmetrico, che ha il compito di alleggerire il tutto.

Gli abiti con pantaloni

Tra le tendenze per abiti da sposa Inverno 2019, molte donne scelgono di indossare i pantaloni anche nel giorno più importante. Non si tratta di giacca e pantaloni come si faceva un tempo, ma di modelli che esaltano la trasgressività e la femminilità. Un esempio è l’abito di Isabel Sanchis con piume.

Nella parte alta sono state ricamate ad una ad una delle piume sintetiche nere, mentre la parte bassa dell’abito è costituita da pantaloni molto larghi, che in basso hanno una stampa che rappresenta una città. Carattere e definizione si trovano anche per il modello di Isabel Zapardiez.

Il modello ha in alto una sorta di maschera in ferro cyberpunk, che mostra comunque completamente il volto. L’abito è costituito da due guanti lunghi fino a metà braccio trasparenti, con eleganti fiori ricamati in pizzo. L’abito, con apertura a cuore, ha al centro un immenso fiocco, che troneggia sull’intero a abito, quasi come se fosse un’elica di un aereo. L’abito si completa con elegante pantaloni a sigaretta, che evidenzia le caviglie.

Anche Yonachis presenta un abito da sposa con pantaloni. Anche qui c’è la scelta del modello a sigaretta, ma con la vita alta. Ha ai lati, sulle maniche, grande sfoggio di piume bianche. Al centro, due strati: il primo con velo trasparente e ricami sempre bianchi con i fiori. Nello strato inferiore, invece, una semplice canotta bianca con ampia scollatura a V.

Conclusione

Cosa ne pensi degli abiti da sposa Inverno 2019? Hai apprezzato di più i modelli trasgressivi, oppure preferisci sempre la tradizione? Lascia un commento per dirci quale abito rappresenta per te il giorno più bello.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui