Scandal Jean Paul Gaultier Profumo Donna

0
scandal jean paul gaultier

ANNO: 2017
TIPO: Floreale Legnosa

STORIA

Il brand di Jean Paul Gaultier nasce negli anni Ottanta. Lo stilista francese si fa notare subito nell’ambiente che conta e, dopo alcuni anni da apprendista presso gli stilisti più importanti dell’epoca, il “bambino terribile” decide di aprire una propria linea e di inaugurare così il brand in passerella. Nel 1993, però, con Classique, Gaultier si inserisce nel suo panorama di maggior successo, quello dei profumi. La svolta arriva proprio quando Madonna inizia a scegliere i capi firmati da Gaultier, mentre ogni fragranza si rivela un vero successo.

Lo stile Gaultier è anticonvenzionale e usa la moda con un metodo fuori dagli schemi. Per questo, il nuovo stile viene apprezzato subito dal mondo della moda, che rende ancora oggi il brand uno dei più interessanti nel panorama internazionale. Attualmente, il brand ha sia la linea di profumi di successo, sia due linee moda, vantando anche collaborazioni con brand noti come Hermes. Quali sono le novità che Jean Paul gaultier riserva oggi con il nuovo profumo Scandal? Scopriamolo insieme in questa recensione.

CARATTERISTICHE

Scandal Jean Paul Gaultier Profumo Donna è un profumo scandalosamente semplice nelle note. Prima di tutto, il profumo esplode con la gardenia, dolce e raffinata al tempo stesso. La gardenia è una scelta azzardata, nello stile Gaultier: dove gli altri scelgono la cannella e la vaniglia lui usa la gardenia. Come dare scandalo?

No, il segreto in realtà è nelle note di cuore, con il miele. Usato puro, il miele ha un odore persistente, sensuale, ricco e caratteristico. L’idea del profumiere e dello stilista, quindi, è di impreziosire il miele prima con la gardenia e, nelle note di fondo, con la delicatezza del patchouli. Anche qui, un nuovo azzardo: il patchouli usato da solo, senza l’accordo con altre fragranze legnose, che si usano di solito come note di fondo. Insomma, per il mondo della moda e dell’alta profumeria, Scandal Jean Paul Gaultier Profumo Donna è davvero uno scandalo, ma anche un profumo sensuale, avvolgente e unico, da sfoggiare in ogni occasione per dare un tocco di femminilità al proprio essere, senza preoccuparsi delle conseguenze.

PIRAMIDE OLFATTIVA

Note di testa: Gardenia
Note di cuore: Miele
Note di fondo: Patchouli

CONFEZIONE

scandal jean paul gaultier

 

La confezione di Scandal Jean Paul Gaultier Profumo Donna è definita al millimetro. Basti pensare alla ricercatezza dei dettagli tipo le gambe slanciate con i tacchi che saltano fuori dal tappo della confezione, oppure il rosa tipico dell’universo femminile. Il tocco in più è data dalla scritta a caratteri cubitali, come se si stesse scrivendo su un giornale degli anni Quaranta.

Ovviamente, tutto per sottolineare un profumo che non si adatta a tutte, ma solo a chi non accetta compromessi e sa dare alla propria femminilità un ruolo centrale nella propria vita e nelle proprie scelte. Il profumo è in confezioni in tre formati: 30 ml, 50 ml e 80 ml. I prezzi di uscita variano dai 55 ai 100 Euro per il formato da 80 ml.

CAMPAGNA PROMOZIONALE

La campagna promozionale di Scandal Jean Paul Gaultier Profumo Donna è veramente al top. Una donna in carriera, dalla quale tutti si aspettano qualcosa, che dà scandalo sui giornali mostrando un lato femminile e molto sexy, incurante dei fotografi e delle conseguenze del suo atteggiamento. Una persona senza regole e, per questo, unica. Come per gli altri profumi del brand, questo lancio è solo l’inizio per Scandal. Cosa ne pensi? Lo proveresti? Rispondi con un commento!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui