Valgomed footfix: rimedi per l’alluce valgo, come funziona

0

Cos’è Valgomed footfix? Come funziona Valgomed footfix? Dove comprare Valgomed footfix? Cos’è alluce valgo? Quali pericoli con alluce valgo? Scopriamolo in questo articolo. D’altronde per curare l’alluce valgo non è sempre consigliabile l’intervento chirurgico. In quanto quest’ultimo può risultare costoso e rischioso (richiede ad esempio l’anestesia, che potrebbe non essere tollerata da tutti i pazienti) e viene in genere sconsigliato – almeno dovrebbe dai medici coscienziosi – in casi meno gravi.

E’ anche vero, comunque, che l’alluce valgo tende a peggiorare nel tempo se non curato subito. Di qui è possibile utilizzare soluzioni che mitighino il problema e possano scongiurare l’intervento. In questa sede parliamo appunto di Valgomes footfix, premettendo che prima di utilizzare il prodotto, si consiglia sempre una visita ortopedica. In quanto sovente il “fai da te” finisce per aggravare il problema anziché risolverlo.
⇒CLICCA QUI PER ACQUISTARE FOOTFIX IN SCONTO!

Valgomed footfix cos’è

Cos’è Valgomed footfix? Valgomed footfix è un pratico supporto che va indossato sull’alluce afflitto dal problema, per sei ore al giorno. In questo modo, ne ripristina la posizione corretta e riduce di conseguenza la fastidiosa sensazione di dolore. E’ possibile utilizzarlo sia per prevenire il problema, quando ormai è sorto, sia quando l’alluce valgo è già un problema serio. In questo ultimo caso, Valgomed footfix è in grado di ripristinare lo stato corretto del metatarso.

Valgomed footfix come funziona

Come funziona Valgomed footfix? Va applicato seguendo le istruzioni che troverete nella confezione. Ma è tutto molto semplice. E’ in silicone e in virtù di ciò, si presenta comodo, elastico ed aderente. E’ altresì compatibile con qualsiasi tipo di scarpa e calza.

Valgomed footfix mostra i suoi primi risultati dopo una quindicina di giorni. Dopo i quali noterete i primi progressi di tipo estetico. Mentre dopo un mese noterete che sparirà anche il dolore che l’alluce valgo vi provoca.

Valgomed footfix opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni su Valgomed footfix? Quali sono le recensioni su Valgomed footfix? Complessivamente positivi. Infatti, chi lo ha provato asserisce che, mentre prima evitava scarpe coi tacchi o aperte visto che l’alluce valgo provoca effetti anti-estetici o, come detto, dolore, dopo aver utilizzato Valgomed footfix ha trovato dei netti benefici.

Alcune donne raccontano di essere state costrette ad utilizzare scarpe da maschi, al fine di trovare sollievo. O il fatto che alluce valgo provocasse loro zoppia. Ed invece, grazie a Valgomed footfix hanno trovato sollievo e hanno visto ripristinare la loro giusta deambulazione.

C’è chi poi dice che l’alluce valgo gli sia stato provocato dalla professione che faceva, come la ballerina o l’hostess. Quindi lavori che provocano stress ai piedi. Non avendo trovato sollievo con massaggi o temendo l’intervento chirurgico, hanno trovato rimedio con Valgomed footfix.

Valgomed footfix vantaggi

Quali sono i vantaggi di Valgomed footfix?

  • è comodo e non invasivo
  • evita operazione chirurgica (tranne in casi più gravi ed avanzati)
  • adatto ad ogni genere di piede
  • prezzo accessibile e conveniente
  • contribuisce a risolvere il problema dell’alluce vago in poco tempo
  • riduce il dolore
  • previene o combatte formazione di calli e irritazioni
⇒CLICCA QUI PER ACQUISTARE FOOTFIX IN SCONTO!

Valgomed footfix prezzo

Quanto costa Valgomed footfix? Il prezzo si aggira intorno ai 40 euro, ma potrete beneficiare di sconti offerti dai vari siti online. Naturalmente, prima di acquistarlo e adoperarlo, si consiglia sempre una visita ortopedica. Il fai da te spesso non fa altro che aggravare il problema anziché risolverlo.

Dove acquistare Valgomed footfix

Dove acquistare Valgomed footfix? Sul sito ufficiale di Footfix, cercando su eBay o Amazon eventuali sconti o chiedendo in Farmacia.

Alluce valgo cos’è

Cos’è alluce valgo? Detto anche borsite, è una deformità dell’articolazione che collega l’alluce al piede. L’alluce spesso si piega verso le altre dita e l’articolazione diventa rossa e dolorosa. L’insorgenza di alluce valgo è in genere graduale. Le complicazioni possono includere borsite o artrite.

L’urto stesso è in parte dovuto alla sacca della borsa gonfia o ad un’anomalia ossea (ossuta) sull’articolazione metatarso-falangea. La parte più grande della protuberanza è una parte normale della testa del primo osso metatarsale che si è inclinato lateralmente per sporgersi alla sua estremità distale (lontano).

Le bande sono comunemente associate a una posizione deviata dell’alluce verso il secondo dito del piede, e la deviazione nell’angolo tra il primo e il secondo metatarso del piede. Le piccole ossa sesamoidi che si trovano sotto il primo metatarso (che aiutano il tendine flessionale a piegare l’alluce verso il basso) possono anche diventare deviate nel tempo man mano che il primo osso metatarsale si allontana dalla sua posizione normale.

L’osteoartrite della prima articolazione metatarso-falangea, l’intervallo di movimento diminuito e / o alterato, e il disagio con la pressione applicata all’urto o con il movimento dell’articolazione, possono tutti accompagnare lo sviluppo dell’alluce. Sulla cima della prima testa metatarsica medialmente o dorso-medialmente, può anche sorgere una borsa che, infiammata (borsite), può essere l’aspetto più doloroso del processo.

⇒CLICCA QUI PER ACQUISTARE FOOTFIX IN SCONTO!

Alluce valgo cause

Quali sono le cause dell’alluce valgo? La causa esatta non è chiara. I fattori proposti includono indossare scarpe troppo strette, storia familiare e artrite reumatoide. L’American College of Foot and Ankle Surgeons afferma che le calzature peggiorano solo un problema causato dalla genetica. Quindi dare la colpa alle sole scarpe risulta fuorviante.

Alluce valgo diagnosi

Come si diagnostica l’alluce valgo? La diagnosi è generalmente basata sui sintomi e dall’evidente distorsione del dito, e supportata dai raggi X. Una condizione simile al mignolo è definita borsite.

Alluce valgo sintomi

Quali sono i sintomi dell’alluce valgo? I sintomi delle borsite includono la pelle irritata intorno all’alluce, il dolore quando si cammina, l’arrossamento e il dolore alle articolazioni e il possibile spostamento dell’alluce verso le altre dita. Le vesciche possono formarsi più facilmente anche attorno al sito dell’alluce.

La presenza di borsite può portare a difficoltà nel trovare calzature adatte e può costringere una persona ad acquistare una scarpa di dimensioni maggiori per adattarsi alla larghezza creata dall’alluce. Se la deformità della borsite diventa abbastanza grave, il piede può ferire in luoghi diversi anche senza la costrizione delle scarpe. Viene quindi considerato un problema di funzione meccanica dell’avampiede.

In alcuni pazienti può verificarsi una rigidità a lungo termine o un limitato range di movimento. Per i pazienti possono verificarsi anche cicatrici visibili o limitate.

Alluce valgo rimedi

Quali sono i rimedi per alluce valgo? Il trattamento può includere scarpe specializzate, prodotti come appunto Valgomed footfix, ortesi o FANS adeguati. Se questi si mostrano inefficaci per il miglioramento dei sintomi, la chirurgia può essere eseguita.

Le procedure sono progettate e scelte per correggere una varietà di patologie che possono essere associate all’alluce. Ad esempio, le procedure possono riguardare alcune combinazioni di:

  • rimuovere l’anormale allargamento osseo del primo metatarso
  • riallineare il primo osso metatarso rispetto all’osso metatarso adiacente
  • raddrizzare l’alluce rispetto al primo metatarso e adi adiacenti
  • riallineare le superfici cartilaginee dell’articolazione dell’alluce
  • affrontare i cambiamenti artritici associati all’articolazione dell’alluce
  • riposizionamento delle ossa sesamoidi sotto il primo osso metatarsale
  • accorciamento, allungamento, sollevamento o abbassamento del primo osso metatarso
  • correggere eventuali inchini o disallineamenti anomali all’interno dell’alluce
  • collegare parallelamente due ossa parallele parallele per procedura di syndesmosis

Al momento ci sono molti diversi interventi chirurgici di borsite per diversi effetti. L’età, la salute, lo stile di vita e il livello di attività del paziente possono anche svolgere un ruolo nella scelta della procedura.

L’intervento tradizionale di borsite può essere eseguito in anestesia locale, spinale o generale. Una persona che ha subito un intervento chirurgico all’alluce può aspettarsi un periodo di recupero di 6-8 settimane durante il quale di solito sono necessarie le stampelle per aiutare la mobilità. Un cast ortopedico è molto meno comune oggi quando vengono utilizzate procedure più nuove e più stabili e migliori forme di fissazione (stabilizzando l’osso con viti e altro hardware).

La cura può anche includere pin assorbibili che svolgono la loro funzione e vengono quindi suddivisi dal corpo nel corso dei mesi.

Alluce valgo chi colpisce di più

Colpisce circa il 23% degli adulti. Le femmine sono colpite più spesso dei maschi. L’età abituale di esordio è tra 20 e 50 anni. La condizione diventa anche più comune con l’età. È stato descritto per la prima volta nel 1870.

⇒CLICCA QUI PER ACQUISTARE FOOTFIX IN SCONTO!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui