Sognare di perdere i capelli: cosa significa e se bisogna preoccuparsi

Cosa significa sognare di perdere i capelli? Bisogna preoccuparsi di sognare di perdere i capelli?

In effetti, perdere i capelli è l’incubo di tutti. In quanto si teme soprattutto il lato anti-estetico che ciò comporta. La paura di non piacere più agli altri e a se stessi quando ci si guarda allo specchio.

La Scienza non ha fatto grandi passi da gigante purtroppo in questo campo. Tanto che la soluzione più efficace resta il trapianto, con i capelli dietro all’altezza del collo messi davanti. Una operazione comunque costosa, sebbene in alcuni paesi come la Turchia o la Romania viene effettuata a costi molto più economici. Sebbene il rischio rigetto sia sempre dietro l’angolo.

Altra alternativa è la tricopigmentazione, micropigmentazione cutanea utilizzata ad esempio per trucco permanente o tatuaggi, ma evolutasi per simulare nel cuoio capelluto la presenza di capelli. E’ dunque come se si facesse un tatuaggio sotto forma di puntini in testa, sebbene con tecniche comunque più adatte alla zona e con necessità di ripetere il trattamento ogni tot di tempo.

Meglio va invece nel campo dell’arresto o rallentamento della caduta dei capelli, attraverso lozioni, integratori e shampoo con buoni risultati. Sebbene si tratti di cure farmacologiche solitamente abbastanza costose. Trattandosi di prodotti dermatologici. Un settore generalmente abbastanza oneroso.

Cure che richiedono tempo e pazienza, ma anche l’esborso di un po’ di soldi. Anche perché in genere il dermatologo presso cui vi siete affidati, vi chiederà una visita periodica. Che già di per sé costa mediamente 50 euro.

Detto ciò, quello di perdere i capelli può essere anche solo un incubo ricorrente. Di seguito vediamo cosa significa e se è preoccupante.

Sognare di perdere i capelli cosa significa per uomini

Cosa significa sognare di perdere i capelli per gli uomini? Dato che per questi ultimi, secondo gli esperti, nei sogni i capelli rappresentano la virilità, sognare di perderli vuol dire avere paura di non essere abbastanza virili. O, comunque, di non essere all’altezza delle aspettative degli altri.

Sognare di perdere i capelli cosa significa per donne

Cosa significa sognare di perdere i capelli per le donne? Per queste ultime, da sempre, i capelli sono una potente arma di seduzione. Pertanto, sognare di perderli vuol dire aver perso la certezza delle proprie capacità seduttive.

O, comunque, di non piacere agli altri. Professionalmente o affettivamente.

Perdere capelli nel sogno cosa significa

Cosa significa perdere capelli nel sogno? Secondo gli esperti, i capelli rappresentano, a prescindere dal genere, l’energia, la giovinezza, la ragione. Sarà anche per la leggenda di Sansone e dei suoi capelli. E anche per il fatto che si trovano in testa, proprio dove risiede l’intelletto. Ma anche, come visto, la virilità per i maschi e il potere seduttivo per le donne.

Per capire più specificamente cosa significa sognare di perdere i capelli, bisogna pure valutare il contesto del sogno e le modalità della perdita. Se i capelli sono persi a ciocche, significa che stai attraversando un periodo molto stressante e stancante.

Se il sogno raffigura la perdita davanti ad uno specchio mentre li stiamo pettinando, vuol dire che sei consapevole del fatto che per risolvere i tuoi problemi puoi contare solo su te stesso/stessa.

Se sognare di perdere i capelli è accompagnato dalla vergogna, può significare che stai affrontando una situazione difficile in cui non ti senti a tuo agio. Quindi sei imbarazzato dalla tua incapacità di uscirne.

Infine, dato che il sogno proietta pensieri nascosti (timori o speranze), sognare di perdere i capelli potrebbe anche essere la proiezione del timore di perderli veramente. Magari hai notato qualche stempiatura, una caduta eccessiva mentre facevi lo shampoo o mentre li pettinavi. Il tutto, avendo già casi in famiglia (genitore, nonno/a, fratelli o sorelle).

Sognare di perdere i capelli è preoccupante?

Bisogna preoccuparsi se si sogna di perdere i capelli? Stando alla saggezza popolare, un simile incubo sarebbe di cattivo auspicio: predirebbe, infatti, un periodo di insuccessi, malattie o disgrazie.

La psicologia, invece, ci dice che si tratta di una inconscia collegata a quanto detto prima. Quindi la paura di perdere la propria virilità mascolina; la propria seduzione femminile; la propria capacità di affrontare con forza i problemi della vita; di non piacere più come prima al partner; di aver perso punti agli occhi dei propri colleghi o del proprio capo.

Oppure, la caduta vera e propria dei capelli, perché magari ci siamo accorti di qualcosa che non va e abbiamo questo timore.

Dunque, come si può notare, la parola perdita torna spesso.

Occorre preoccuparsi? Almeno che non si sia particolarmente suggestionati dalla credenza popolare, e quindi si tema una sventura imminente, non più di tanto. Basta solo capire quale sia la propria paura inconscia ed affrontarla. Nella vita affettiva, come in quella professionale, così come in quella familiare.

Oppure, se a preoccuparci è proprio la perdita dei capelli, possiamo sempre effettuare una visita da uno specialista. Ossia un dermatologo. Possibilmente chiedendo più di un parere. Purtroppo non mancano dottori che prescrivono costose cure inutili. Che vi faranno solo perdere tempo, denaro ed appunto…i capelli.

Autrice di saggi e articoli, si occupa di fashion e make up.